Lettera del referente regionale ANPAS

Bologna , 03 settembre 2015

Con la presente sono a ringraziare ufficialmente i Formatori ed i volontari ANPAS ER della Associazione Assistenza Pubblica di Salsomaggiore Terme, per la costante attività formativa ed informativa che offrono alla cittadinanza attraverso la presenza e gli importanti progetti sviluppati nel corso degli anni .

In particolare per il progetto “Salso nel cuore”, partito già da qualche anno come progetto pilota per la provincia di Parma, e soprattutto in tempi in cui nessun Decreto ancora imponeva la dotazione di Defibrillatori Semi Automatici sul territorio e la formazione dei comuni cittadini all’utilizzo di questi dispositivi salvavita ed alle prime manovre di soccorso in casi di “arresto cardiaco improvviso”.

ANPAS ER ha creduto nel progetto cercando di riproporlo anche a livello regionale come esperienza valida e sostenibile attraverso il Centro di Formazione regionale ANPAS ER, per il sostegno ai formatori, erogazione materiale didattico e disponibilità di formatori anche da altre sedi .

Salso nel Cuore è una sorta di “assicurazione sulla vita” gratuita per i cittadini Salsesi ed i turisti che ogni anno visitano la cittadina termale, una assicurazione che ci da fastidio pagare, ma che c’è, e questo è l’importante.

Auspicando che questo progetto possa crescere nel tempo con un coinvolgimento sempre maggiore di altre realtà che possano supportare l’operato della Assistenza Pubblica, rinnovo da parte mia i ringraziamenti e la fiducia nella associazione, nella dirigenza di questa ed in tutti i volontari tra i quali i formatori.

 

Il Responsabile Regionale per la Formazione ANPAS ER

Giuseppe Carpana