Lettera del Sindaco di Salsomaggiore Terme

Un sentito ringraziamento alla Pubblica Assistenza per l’impegno profuso in questi anni con il progetto “Salso nel cuore“, attraverso il quale sono stati posizionati i defibrillatori cardiaci DAE sulle ambulanze e in varie zone di Salsomaggiore Terme e Tabiano.

Una scelta operata nella consapevolezza che questi strumenti possono essere fondamentali in caso di arresto cardiorespiratorio.

Il DAE è un apparecchio salvavita prezioso, in grado di erogare, se necessario, la scarica che può salvare la vita in quella determinante manciata di minuti quando il cuore si ferma.

Grazie a queste postazioni salvavita, Salsomaggiore è un “Comune cardioprotetto“, con i tanti cittadini volontari abilitati, i cosiddetti “laici”, personale non sanitario formato all’utilizzo dei DAE grazie ai corsi tenuti dai militi della Pubblica Assistenza, perché intervenire in tempi rapidi e in modo competente sulla persona colpita da arresto cardiorespiratorio è fondamentale, non solo per salvarle la vita, ma anche per garantirle una successiva qualità di vita.

Grazie al presidente del sodalizio Maria Chiara Romanini, a tutti i militi che gratuitamente prestano un’opera fondamentale e importantissima per la città, grazie anche agli sponsor che hanno assicurato la prosecuzione di questa lodevole iniziativa.

Filippo Fritelli